Sofia Jirau, la prima modella con la sindrome di down di Victoria’s Secret

Senza categoria
sofia jirau
Oggi voglio condividere con voi la storia della 24enne modella portoricana Sofia Jirau, con sindrome di Down.
Penso che siamo tutti d’accordo, sul fatto che gli stilisti abbiano sempre scelto modelli splendidi. Tradizionalmente modelli attraenti e abili per mostrare i loro vestiti in passerella e negli altri eventi di moda meno tradizionali.

Questi modelli hanno stabilito standard elevati per essere più aggraziati rispetto alla persona media e hanno svolto un ruolo attivo nello stabilire una discrepanza tra l’aspetto dei modelli e le persone reali di tutti i giorni.

Tuttavia, come società, speriamo sempre che le cose cambino. Infatti, non è stata una sorpresa quando, recentemente molti grandi marchi e agenzie di moda hanno iniziato a ingaggiare persone disabili per promuovere il loro marchio. Questo ha permesso una rappresentazione più realistica sulle passerelle e copertine delle riviste.

Sofia Jirau, modella con sindrome di down alla New York Fashion Week

Sofia Jirau ha fatto il suo debutto nel 2020 alla New York Fashion Week. Non è un segreto che l’industria della moda mette molta pressione sulle donne. Riviste patinate, vetrine lussuose, immagine corporea irraggiungibile o look sfrigolanti da passerella creano standard di bellezza ristretti da seguire. Mentre questo mondo fantastico in scena continua a deludere le giovani donne di tutto il mondo, è arrivata una boccata d’aria fresca!

La giovane Sofia Jirau, bellezza di Puerto Rico e modella ambiziosa con sindrome di down che sta conquistando le passerelle della moda.

“Dentro e fuori non ci sono limiti. Anche tu puoi realizzare i tuoi sogni!”

Sofia sul suo profilo social media di Instagram ispira 600.000 persone che stanno seguendo la sua carriera di modella. Ha ragione: sei tu che hai creato i limiti, ma ora è il momento di infrangerli.

Sofia Jirau modella con Sindrome di Down di Victoria’s Secret

Victoria’s Secret ha svelato la sua ultima campagna, Love Cloud, che riunisce profili di tutti i ceti sociali.

Accanto a Miriam Blanco, una giovane donna su una sedia a rotelle, Jailyn Matthews, un fitness coach e Celilo Miles, un vigile del fuoco in Idaho, è stata scelta anche Sofia Jirau, una modella con la sindrome di Down. Questo giovane talento promettente intende dare una scossa ai canoni del settore e della società.

Il brand Alavett di da Sofia Jirau

La sete di vita della bella Sofia Jirau è quasi contagiosa: non solo è una modella già famosa, ma gestisce anche il suo marchio di moda chiamato “Alavett” intraprendendo la carriera di giovane imprenditrice. Sofia Jirau spiega che il negozio, che prende il nome dalla sua frase preferita “Ti amo”, è “il suo grido di gioia al mondo intero”.

La boutique online di Sofia offre di tutto, da graziose borse a t-shirt, adesivi cover per smartphone e tanto altro. L’obiettivo è di sconvolgere il mondo entrando nel cuore delle persone. La ragazza portoricana sogna di diventare un’ispirazione per tutte le belle persone che sono nate con i suoi stessi cromosomi.

Dove trova l’energia e l’ispirazione Sofia Jirau?

Si scopre che è la fantastica Jennifer Lopez a darle ispirazione. “Voglio incontrare Jennifer Lopez. Mi piace come si veste e com’è. Amo tutti i suoi vestiti. Amo le sue canzoni, i suoi CD, le sue foto. Tutto”, ha detto a People. Sofia ha mostrato al mondo che la bellezza si presenta in tutte le forme e cromosomi e che nulla è impossibile.

 

 

Tags :
Share This :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi farmi delle domande?

Clicca usl pulsante e compila il form di contatto, cercherò di risponderti nel più breve tempo possibile