Pedane nei locali, cosa fare se manca.

Assistenza disabili

Come comportarsi con le pedane nei locali, soprattutto se mancano? Come si esprime la legge a riguardo? In un mondo che avanza verso la digitalizzazione e la tecnologia, è oggi più che mai importante puntare sull’inclusività e sull’abbattimento delle barriere architettoniche. Che cosa fare a riguardo?

Pedane nei locali, cosa fare se non sono presenti?

Fin troppo spesso nei locali pubblici mancano proprio le rampe per disabili. Sebbene non sia sempre possibile installarne una, anche in base all’ampiezza del marciapiede, c’è da dire che la legge è piuttosto chiara a riguardo e che offre delle soluzioni alternative, come le rampe removibili.
Al giorno d’oggi c’è molta attenzione sulla possibilità di abbattere le barriere architettoniche per consentire una migliore mobilità in città.

Cosa dice la normativa

È possibile intervenire con una soluzione che insista sullo spazio antistante all’ingresso su suolo pubblico con soluzioni di adeguata efficacia come rampe esterne, piattaforme meccaniche o rampe removibili.
Qualora non sia possibile, per la ridotta larghezza del marciapiede, si rende necessario adottare una soluzione che insista sullo spazio antistante l’ingresso su suolo pubblico, come una soluzione provvisoria come scivoli mobili.
Un ultimo articolo – il 77-4 – è abbastanza chiaro a riguardo: “Tutte le attività di tipo commerciale, ricettivo, culturale, sportivo e per lo spettacolo, aperte al pubblico che non presentino un ingresso accessibile, sono tenute a dotarsi di una soluzione provvisoria per garantire l’accesso alle persone con disabilità con scivoli mobili e campanello di chiamata.”
Come dobbiamo comportarci dopo aver approfondito le norme a riguardo? Semplicemente sarebbe opportuno avere sempre a disposizione un modo per offrire, alle persone con disabilità, la possibilità di raggiungere il luogo nel migliore dei modi. Qualora non fosse poi possibile abbattere totalmente la barriera architettonica, rimane comunque la possibilità di ovviare con soluzioni comode. Un modo molto intelligente per aprire a tutti, senza alcuna discriminazione.

Tags :
Share This :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *