#REPORT: Disabilità e Sport con il Consigliere Delegato allo sport della città di Brescia Fabrizio Benzoni

Claudio in Tour

Oggi, presso gli Uffici di Via Bazoli, 10 – c/o Centro Sportivo S.Filippo, ho avuto l’onore e il piacere di incontrare il Consigliere Delegato allo sport Fabrizio Benzoni. Devo dire che è stato un momento molto importante per me per confrontarmi con lui e per parlare di sport, inclusione e disabilità.
Ho visto da parte di Fabrizio un forte interesse ad ascoltare i punti del progetto Claudiointour. È stato un incontro di condivisione reciproca. Ho incontrato un professionista sincero e attento agli argomenti che mi sono a cuore, ovvero: i problemi delle barriere architettoniche, le difficoltà delle persone con disabilità e la sensibilizzazione nelle scuole. Sono stato anche invitato ufficialmente, come ospite della città, alla maratona dei 21 km che si terrà il 14 marzo.

Collaborare con Fabrizio, con la Città di Brescia, e soprattutto con future scolaresche sarà per me un piacere!

#REPORT- 1 Settembre

 

Fabrizio mi ha illustrato in maniera eccellente tutte le realtà della sua città in relazione allo sport e alla disabilità. In quel di Brescia vi sono diverse Onlus che si occupano di sport per persone con disabilità e si distinguono squadre di: Basket in carrozzina, Tennis tavolo, Vela, pesistica, fitness e mi ha ampiamente parlato della famosa squadra di baseball per non vedenti, la Leonessa BXC.

Questa realtà sportiva è la prima ed unica squadra di Baseball per non vedenti della provincia lombarda. Nel 2018 la formazione della Leonessa si iscrive per la prima volta al Campionato Italiano di baseball per non vedenti e grazie all’esperienza e alle abilità di questi giocatori la formazione bresciana riesce a qualificarsi per lo scudetto nel 2020; anche contro squadre con molta più storia ed esperienza.

Essere a conoscenza di queste storie è un motivo di orgoglio e sprono per continuare la pratica della divulgazione dello spor inclusivo. Anche i Leonessa BXC sono molto vicini ai giovani e di riflesso alle scuole. Seguendo questa scia e con l’aiuto di Fabrizio il nostro futuro percorso verso la sensibilizzazione dei giovani avrà sicuramente uno scenario luminoso.

Ho regalato al Consigliere il mio libro dal titolo “Il vento sulle braccia” e gli ho gentilmente chiesto di poterlo presentare nella città di Brescia, per essere da spunto a molti ragazzi nelle mie stesse condizioni, per far comprendere loro che volere è potere. Ho rilasciato anche il progetto “#Claudiointour” per ragionare insieme anche sul discorso di sensibilizzazione nelle scuole.

Ringrazio Fabrizio per l’accoglienza, le idee che mi ha dato, la collaborazione e l’invito molto apprezzato; puntando al futuro in un’ottica di inclusione e supporto.

 

 

 

Tags :
Share This :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *