LA NUOVA APPLICAZIONE DELLA FIPPS, IL “FANTA POWERCHAIR SPORT”

Diversamente sportivi

Spero sappiate che da un po di tempo sono delegato della FIPPS per la mia regione, il Trentino Alto Adige. Sia la nomina che i diversi progetti mi hanno subito entusiasmato e nei prossimi tempi vi parlerò anche dei miei progetti in collaborazione con la Federazione, ma oggi vi parlerò di qualcosa di molto innovativo e attuale!

Avete mai sentito parlare del “fantacalcio”?

Il fantacalcio fu inventato da Riccardo Albini che, ispirandosi a un passatempo USA basato sul baseball, lo pubblicò per la prima volta in Italia nel 1990 tramite le Edizioni Studio Vit. In Italia è ormai un fenomeno di massa, si è stimato che in Italia i fantallenatori siano poco più di 6 milioni (più dei 4 milioni che “praticano” calcio). Consiste nell’organizzare e gestire squadre virtuali formate da calciatori reali, scelti fra quelli che giocano il torneo cui il gioco si riferisce.

Dopo questa breve descrizione posso dirvi che questo fenomeno digitale non si verificherà solo per i calciatori ei serie A, ma anche per tutti gli sportivi appartenenti alla Federazione.

I responsabili stanno mettendo appunto un applicazione molto simile in modo da creare una squadra virtuale, con giocatori veri, a partire dalle quadre appartenenti al “Powerchair sport”. Questo perché il Social Gaming, il Serious Gaming e la Gamification in generale possono rappresentare un punto di ulteriore rafforzamento di comunicazione e coinvolgimento collaborativo, interattivo e sociale: essere in grado di sfruttare queste enormi potenzialità consente di raggiungere con maggior pertinenza il target, informarlo in modo corretto e esaustivo e stimolarlo ad apprendere, informarsi e a restare in contatto.

Lo scopo dell’App, che sarà scaricabile su ogni tipo di smartphone, è quello di creare un’esperienza efficace e piacevole anche attraverso attività di simulazione e compartecipazione virtuale interattiva con l’obiettivo fondamentale di informarsi, apprendere e sviluppare o rafforzare una passione. L’App sviluppata da FIPPS ha un doppio intento:

  • da un lato permettere di avere sempre a portata di smartphone i risultati e i dati aggiornati delle classifiche di campionato, il calendario delle prossime e altre varie funzioni legate alle due discipline, come, ad esempio, le schede giocatori,
  • dall’altro permettere di poter “giocare” fingendosi allenatori della propria “squadra”. 

Si potrà infatti:

  • creare la propria squadra identificata da nome, città, colori sociali e logo;
  • ricevere un budget per comporre la propria squadra;
  • selezionare un allenatore tra quelli disponibili (ogni allenatore ha un valore economico);
  • selezionare i vari giocatori nei vari ruoli tra quelli disponibili (ogni giocatore ha un valore economico);
  • entro un termine dall’inizio delle partite vere andare a definire la propria formazione;
  • ottenere un punteggio di giornata al termine delle partite calcolato sulla base di un punteggio effettivo ottenuto da ogni singolo giocatore; e tale punteggio verrà utilizzato per determinare i risultati;
  • controllare la propria posizione in classifica;
  • procedere, in appositi intervalli temporali, a attività di mercato di giocatori.

Attualmente lo staff della Federazione sta ultimando e testando le varie funzionalità sul campionato corrente e puntano a completare il tutto per l’inizio della prossima stagione.

Sarà proprio divertente – commenta il Presidente Federale Piccillo – immedesimarci tutti nel ruolo di allenatore. Da fuori, come in tutti gli sport, anche nei Powerchair Sport ci sono sempre mille idee tattiche e di formazione diverse, ecco una possibilità per tutti per mettersi in gioco e sfidare gli amici con la propria rosa di giocatori.”

Tags :
Share This :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *